Lezioni a dist@nz@

 

Video-demo per capire cosa significa fare una lezione a distanza.

Cliccando "Archivio lezioni a distanza" nel menù laterale, troverete un registro delle lezioni a distanza divise per materia o argomento.

  

Le lezioni a distanza del professore di Lezioni Materie Tecniche sfruttano le moderne tecnologie informatiche per condurre esperienze didattiche in ambienti digitali multimediali superando il tradizionale vincolo della presenza in aula.

L'ambiente, appositamente ideato per svolgere lezioni on-line, permette a studente e docente di condividere con la medesima operabilità la lavagna digitale.

 

Per effettuare una lezione a distanza si necessita SOLO di una webcam, una cuffia con microfono (o microfono esterno e cuffia separati; può essere utilizzato l'auricolare del telefono cellulare come cuffia), dispositivi già presenti nella gran parte dei pc portatili.

 

Per entrambi le parti sarà quindi possibile:

  • scrivere così come avviene su una comune lavagna di ardesia: lo studente vede al monitor i contenuti della lezione del docente, ma può anche scrivere (mediante tastiera o a mano libera, disegnare grafici o forme geometriche) per svolgere sotto la supervisione del docente esercizi; è possibile inoltre illustrare mediante un puntatore zone particolari dello schermo o di diagrammi nonché di correlazioni o altro;
  • caricare materiale didattico digitale: il docente può caricare dispense illustrative, tabelle, esercizi preconfigurati, lo studente può utilizzare la lavagna per caricare files per far visionare esercizi che non è stato in grado di fare, proporre appunti presi a lezione proprio come succede quando docente e studente si trovano nella stessa aula;
  • comunicare mediante canale audio con le cuffie con microfono (per il docente per illustrare concetti ed esercizi, per l'allievo per porre domande, curiosità); 
  • avere un contatto visivo fondamentale per avere una lezione caratterizzata da buoni livelli di trasmissibilità e per conferire una dimensione più classica, vicina e personale alla lezione: il vedersi in viso è fondamentale per instaurare un rapporto anche di fiducia ed empatia tra discente e docente; leggere uno sguardo accigliato o dubbioso dello studente è sinonimo di concetto poco chiaro che va quindi spiegato nuovamente o in modo diverso.


Altri vantaggi sono rappresentati dal fatto che lo studente sta comodamente a casa, abbattendo così tempi e costi di trasporto (favorendo quindi una fascia di utenza più ampia, con particolare riguardo per gli studenti lavoratori, gli studenti fuori sede o di università telematiche, e gli studenti diversamente abili).

In pratica la lezione a distanza è caratterizzata da tutte le dimensioni che caratterizzano una lezione one-to-one in presenza: l'unico limite è...che sarà difficile offrire un caffè o un succo di frutta durante la lezione!

L'ingresso in aula avviene in modo semplice mediante l'invio di un link: non sono necessarie particolari competenze informatiche, non serve installare nessun software. Sarà cura del docente spedire un pdf illustrativo appositamente sviluppato. 

A fine lezione lo studente riceverà il materiale caricato in lavagna direttamente sulla propria E-mail.

 

Lezioni a dist@nz@: c'è un nuovo modo di fare "cose antiche"!

 

Nella pagina “Dicono di noi e Recensioni” troverete delle recensioni fatte da studenti che hanno seguito in precedenza le lezioni anche nella modalità a distanza.

Prima di procedere con le lezioni, è possibile fissare un colloquio conoscitivo mezzo Skype a titolo gratuito o contattare direttamente mezzo e-mail o telefonicamente.

 

N.B.: Qualora richiesto, sarà possibile seguire in ogni modo le lezioni in presenza nella città di La Spezia.

 

Aggiornato al 17/02/2017