Recupero anni scolastici

Il servizio si rivolge a persone di qualsiasi età che per motivi di lavoro, personali o per altre difficoltà non sono riuscite a conseguire il diploma di maturità in età scolastica. Hanno usufruito del servizio anche persone che già avendo concluso il ciclo di istruzione superiore, hanno voluto conseguire un secondo diploma al fine di aprirsi nuove possibilità lavorative o semplicemente per pura passione nella materia.

Il percorso di lezioni è personalizzato rispetto alle preconoscenze e alla tipologia di studi scelti e consentirà all'allievo di presentarsi all'esame di Stato in qualità di "candidato privatista" con un'adeguata preparazione nelle discipline tipiche dell'indirizzo di studi (si farà riferimento alla vigente normativa del MIUR). 

Al termine di ogni argomento oggetto di II prova scritta, saranno svolte e commentate le prove d'esame uscite negli anni precedenti in modo tale che l'allievo impari gradualmente, sotto la supervisione del docente, la corretta impostazione di un tema tecnico d'esame e l'utilizzo del manuale tecnico.

In ogni area tematica l'allievo si eserciterà, davanti al Docente, ad esporre oralmente i contenuti più significativi. In tal modo il Docente può verificare i progressi dell'allievo e contemporaneamente l'allievo prenderà gradualmente confidenza con l'esposizione orale per sostenere il colloquio sia negli esami di ammissione che nell'esame di Stato vero e proprio.

A scadenza pressoché bimestrale, l'allievo effettuerà delle "simulazione d'esame" relative alla seconda prova (tema tecnico) e alla terza prova (strutturata con domande a risposta aperta e/o chiusa e comprendente quasi tutte le materie trattate a lezione).

Il docente consiglierà i testi normalmente adottati negli analoghi ordini della scuola pubblica e che rappresenteranno il riferimento di ciascuna lezione. In tal modo lo studente ha sempre un testo di confronto con il quale trovare facili analogie con quanto trattato frontalmente a lezione.

La programmazione delle lezioni (giorni della settimana e durata) sarà adeguatamente adattata agli impegni personali dello studente e normalmente comprende 3 appuntamenti settimanali di circa due ore. Il compenso si intenderà ragionevolmente forfaittario rispetto alla frequenza delle lezioni e sarà di sicuro interesse rispetto alle strutture private.

I corsi erogati sono nelle discipline tipiche del campo della meccanica, della termotecnica e del settore navale, materie per le quali il docente è abilitato al loro insegnamento. Le lezioni sono progettate sia per percorsi di istruzione "professionale" che di istruzione "tecnico-industriale".